Roberto Bolaño – 12 consigli per chi vuole scrivere racconti

Bolano

1- Mai abbordare i racconti uno alla volta; onestamente, uno potrebbe continuare a scrivere lo stesso racconto fino al giorno della sua morte.

2- La cosa migliore è scrivere i racconti tre alla volta, o cinque. Se ritieni di avere l’energia sufficiente, affrontali pure nove alla volta o quindici.

3- Attenzione: la tentazione di scrivere due racconti alla volta è tanto pericolosa quanto dedicarsi a scrivere uno alla volta, porta in sé lo stesso gioco sporco e appiccicoso degli specchi amanti.

4 – Bisogna leggere Horacio Quiroga, bisogna leggere Felizberto Hernàndez e Borges. Bisogna leggere Rulfo, Monterroso, Garcìa Marquez. Uno scrittore di racconti che abbia un minimo di interesse per la sua opera non leggerà mai Cela, o Umbral. Leggerà senz’altro Cortàzar e Bioy Casares, ma mai, in nessun modo, Cela o Umbral.

5- Lo ripeto ancora una volta, nel caso non fosse chiaro: Cela e Umbral nemmeno in fotografia.

6- Uno scrittore di racconti dev’essere coraggioso. E’ triste riconoscerlo, ma è così.

7 – Gli scrittori di racconti si vantano di solito di aver letto Petrus Borel. Di fatto è arcinoto che molti scrittori cercano di imitare Petrus Borel. Grande errore. Dovrebbero imitare Petrus Borel nel modo di vestire! Ma la verità è che di Petrus Borel non sanno nulla! Ne di Gautier, ne di Nerval!

8- Insomma: proviamo a metterci d’accordo. Leggete pure Petrus Borel, vestitevi come Petrus Borel, ma leggete anche Jules Renard e Marcel Shwob, soprattutto Marcel Shwob, e da lui passate a Alfonso Reyes e da lui a Borges.

9- La verità è che con Edgar Allan Poe basterebbe, e avanzerebbe pure.

10 – Pensate al punto nove. Uno dovrebbe sempre pensare al punto nove. (In ginocchio, possibilmente.)

11- Libri e autori fortemente raccomandabili: Trattato del Sublime, di Pseudo-Longino; I sonetti dello sfortunato quanto valoroso Philip Sidney, la cui biografia scrisse Lord Brooke; la Antologia di Spoon River, di Edgar Lee Masters; Suicidi esemplari, di Enrique Vila-Matas.

12- Leggete questi libri, e pure Céchov, e Raymond Carver (uno dei due è il miglior scrittore di racconti che ci abbia dato questo secolo).

(Trad. di M.Fernàndez)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: