La mia intera vita – Jorge Luis Borges

Ho insistito nell’avvicinarmi alla felicità e all’intimità della pena.
Ho attraversato il mare.
Ho conosciuto molte terre; ho visto una donna e due o tre uomini.
Ho amato una ragazza superba e bianca e di una ispanica quiete.
Ho visto un sobborgo infinito dove si compie un’insaziata eternità di tramonti.
Ho assaporato innumerevoli parole.
Credo profondamente che questo sia tutto e che non vedrò ne eseguirò cose nuove.
Credo che le mie giornate e le mie notti si equivalgano in povertà e in ricchezza a quelle di Dio
e a quelle di tutti gli uomini.

Jorge Luis Borges (Buenos Aires 1899- 1986)
(Trad di M.F.)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: