Cantora notturna – Alejandra Pizarnik

Cantora notturna

“Joe, macht die Musik von damals nacht…”

Quella donna che è morta fasciata nel suo vestito blu sta cantando.
Plagiata dalla morte canta sotto il sole della sua sbornia.

Dentro la sua canzone c’è un vestito blu, c’è
un cavallo bianco, c’è un cuore verde tatuato
con gli echi dei battiti del suo cuore
morto.

Esposta a tutti gli smarrimenti, lei canta
di fianco a una bambina sperduta che è sempre lei:
il suo talismano della fortuna. E nonostante la
nebbia verde sulle sue labbra e il freddo grigio che deambula
tra i suoi occhi,
la sua voce sgretola la distanza che si schiude tra
la sete e quella mano in cerca del bicchiere.

Lei canta.

************

MOLTO PIU’ IN LA’

E se cominciassimo a farci avanti
di sorriso in sorriso
fino all’ultima speranza?

E allora?
A me cosa viene?
A me che ho perso il nome,
quel nome che era per me dolce sostanza
in quel tempo lontano, quando io non ero io
ma soltanto una bimba tradita dal suo sangue?

A che pro, a che pro
questo disfarmi, questo dissanguarmi,
se la mia realtà indietreggia
come respinta da un mitra
se all’improvviso si mette a correre,
sapendo che sarà raggiunta,
fino a cadere ai miei piedi come un uccello morto?

Vorrei parlare della vita.
Ma è questa la vita,
questo ululare, questo strapparsi
i capelli con le mani, questo sputarsi
agli occhi, soltanto per dire,
soltanto per capire se è possibile dire:
ma sono davvero io? Vero che sì?
Non è forse vero che io esisto
e che non sono l’incubo di una bestia?

E con le mani infangate
bussiamo allora alle porte dell’amore.
E con la coscienza avvolta
in sudici quanto stupendi veli
preghiamo Dio.
E con le tempie sfavillanti
di stupida superbia
prendiamo la vita dalla cintola
e scalciamo la morte, di sfuggita.

Quindi, è questo che facciamo.
Andiamo avanti, di sorriso in sorriso
fino all’approdo dell’ultima speranza.

Alejandra Pizarnik – Buenos Aires 1936 – 1972
(Trad. di M.F.)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: