Magari ci invadessero- Lizardo Carvajal

E ora che succede:
ora che siamo rimasti soli,
sarebbe meglio che ci invadessero.
Sarebbe una benedizione per la nostra terra
se circondassero le nostre frontiere
e ci invadessero i nostri
fratelli latinoamericani.
Che ci invadano gli ecuadoriani,
così magari torneremmo ad avere
da tenero mais il cuore che abbiamo perso.
Che ci invadano i cubani!
così i nostri bambini
saranno educati gratuitamente
e non moriranno più alle porte
degli ospedali privati.
Che venga il meglio della nostra America
Che venga un contingente
di garotas brasiliane
a farci l’amore fino
a perdere la poca forza necessaria
per premere il grilletto.
Sarebbe meglio per la Colombia
un’invasione brasiliana in grande scala
Di colpo, così, un giorno qualsiasi
ci troveremo a vincere un mondiale di calcio.
Abbiamo urgente bisogno
di una invasione venezuelana
per tornare a dire
le cose con chiarezza,
con franchezza, senza ipocrisie,
con eloquenza bolivariana.
Ci occorre con urgenza
un’invasione boliviana
che ci tolga la vergogna
di essere indios, questa vergogna,
che ci condanna eternamente
al peggiore dei sottosviluppi
Chiedo con ansia l’invasione
di truppe di piqueteros argentini,
di madri e nonne di piazza
che ci raccontino storie
per arrivare a riconoscere
le nostre proprie storie.
Che vengano truppe spagnole e cilene
a raccontarci come marcisce il cuore
in una patria fascista.
Vengano gli uruguagi col loro amaro mate
a parlarci in una milonga dolciastra e triste,
dei loro desaparecidos.
Che vengano tutti i fratelli
del mondo in questa terra dimenticata
a farci capire che il nostro
paese non è il migliore del mondo,
perchè è una patria ingiusta.
Che Colombia è passione..
e morte.
Magari ci invadesse la batucada festiva
per farla finita col nostro lutto,
per terminare con questo silenzio assordante.
Siamo soli, alla destra della mappa
Ci accompagna il nostro buon amico,
quello che invase il paese delle mille e una
notte

Lizardo Carvajal (1979) Santiago de Cali, Colombia.
(Trad. di M.F.)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: